Il Presidente dell’Unirversità Agraria di Allumiere ottiene un indennizzo di oltre centomila euro dalla Telecom

Il Presidente dell’Unirversità Agraria di Allumiere ottiene un indennizzo di oltre centomila euro dalla Telecom

Si chiude la diatriba tra Telecom Italia S.p.A e l’Università Agraria di Allumiere, rappresentata dal presidente Antonio Pasquini, in relazione all’occupazione abusiva dei terreni in località Sbroccati: è stato sottoscritto un atto di transazione che prevede l’iscrizione a ruolo dell’azienda; entro 1l 31 agosto 2016 sarà versato un importo pari a di €. 112.160,58 da versare a mezzo bonifico bancario in favore dell’Ente ed ogni anno una somma di €. 13.675,00, sempre entro la data del 31 agosto.

“A seguito della sentenza nr. 73/2013 e precedente sentenza nr. 42/1967 emessa dal Commissario agli Usi Civici competente per territorio, il 14 maggio 2014 questa amministrazione comunicava l’iscrizione a ruolo dei terreni occupati – ricorda il Presidente Pasquini – Nonostante i continui solleciti ed incontri, sembrava profilarsi un nuovo lungo ed estenuante contenzioso, poi in questi ultimi 7 mesi si è registrato un celere cambio di passo imposto dall’intervento congiunto del Segretario Universitario dott. Luigi Artebani e dell’Avvocato Pizzuti Antonio dello studio legale Maruccio & Partners e si è giunti alla sottoscrizione dell’atto”.

December 2018
M T W T F S S
« Mar    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31