Università Agraria Allumiere: “Il territorio ed i cittadini hanno già subito troppo”

antonio-pasquiniL’iter per la realizzazione dell’inceneritore al Centro Tecnico Logistico Interforze Nbc di Civitavecchia non si è mai fermato e sta diventando realtà; dagli atti emerge che la collocazione geografica del sito è all’interno della giurisdizione dei comuni di Allumiere e Civitavecchia.

Prima la discarica di Roma, poi il biodigestore, ora l’inceneritore, BASTA!!! Idee e progetti che le istituzioni ed i cittadini non vogliono, questa è un’Operazione colonialistica che dobbiamo combattere con tutte le forze in ogni maniera, è fondamentale la costituzione di un fronte comune delle istituzioni e delle associazioni ambientalistiche.

Questo territorio e soprattutto i cittadini che vivono qui, hanno già dato troppo. Vogliamo progettare e creare il futuro dei nostri figli in maniera compatibile con l’ambiente e nel rispetto della salute pubblica!!!

L’assemblea del 25 febbraio presso l’auditorium di Allumiere con notevole presenza di giovani, lo dimostra in maniera forte e dominante. Inoltre, la partecipazione allo stesso tavolo dei sindaci e presidenti delle Università Agrarie, conferma che è iniziata una nuova epoca di progettazione condivisa e sostenibile in maniera alternativa alle fonti inquinanti.

Qui insistono troppe problematiche conseguenti alla presenza di servitù e mi riferisco alla centrale Enel, al Centro Tecnico Logistico Interforze Nbc, inquinamento per traffico su ruote e da navi: ed allora, ben venga la ZPS che vieta l’istallazione di simili strutture e peccato che il Centro di Santa Luicia sia stato escluso dalla perimetrazione del vincolo.

Ad oggi è fondamentale effettuare le analisi sui terreni e corsi d’acqua limitrofi il Centro Tecnico Logistico Interforze Nbc di Santa Lucia, fare fronte comune contro questa scelta scellerata che se pur esterna alla ZPS tecnicamente deve essere assoggettata a tutte le norme di tutela della stessa in quanto inclusa su tre lati.

Siamo consapevoli del problema occupazionale ma vogliamo vivere, è un diritto universale e per questo auspichiamo che subito i sindaci del comprensorio interessato siano promotori di tavolo permanente di discussione e lavoro per difendere il territorio ed il futuro.

Università Agraria di Allumiere
Il Presidente
Antonio Pasquini

November 2018
M T W T F S S
« Mar    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930